loading...
Partita odierna
PRO VERCELLI - CESENA
Sabato 30/09/2017 ore 15.00
Prossima partita
CESENA - SPEZIA
Sabato 07/10/2017 ore 20.30
CESENA - VENEZIA 0-0

CESENA - VENEZIA 0-0

CESENA (3-5-2): Fulignati; Perticone, Rigione, Scognamiglio; Kupisz, Vita, Laribi, Di Noia, Eguelfi; Gliozzi (21'st Cacia), Moncini. A disp.: Agliardi, Melgrati, Mordini, Cascione, Fazzi, Schiavone, Panico, Maleh, Sbrissa, Farabegoli, Setola. All. Camplone
 
VENEZIA (3-4-3): Russo; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Zampano, Suciu, Bentivoglio, Del Grosso; Moreo, Zigoni, Falzerano. A disp.: Vicario, Barlocco, Stulac, Soligo, Fabiano, Pinato, Marsura, Fabris, Cernuto, Signori. All.f. Inzaghi

Arbitro: Fourneau di Roma

Ammoniti: Eguelfi, Kupisz

Commento: Arriva il primo punto stagionale per il Cesena contro il Venezia. Certo rispetto a Bari un piccolo passo in avanti c'è stato, ma se penso a quella limpida occasione avuta a Scognamiglio, mentre sorseggiavo l'ultima goccia di un amaro, la minestrina serale mi è rimasta sullo stomaco. In serie B quando si sprecano palle importanti in grado di sbloccare la partita e magari decisive per il risultato, poi alla fine ti devi accontentare di un brodino di settembre. Vero anche il fatto che la formazione messa in campo di Filippo Inzaghi non è stata certo a guardare il suo avversario e proprio nel finale di partita c'è voluto un super Fulignati per non ammutolire tutto lo stadio Manuzzi. 
La gara in generale ha offerto spunti interessanti anche se nel vivo è entrata solo nella ripresa con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto e se vogliamo ad armi pari. I nuovi arrivati come Di Noia e Cacia non sono ancora totalmente sulle corde del pianoforte, ma qualcosa di loro in positivo dal punto di vista tecnico si è visto e fa ben sperare a Camplone per il futuro del campionato. Ma gli applausi se li è presi tutti Moncini che non ha mai smesso di correre ed è uscito esausto, il giovane bianconero ha insomma dimostrato di avere non solo carattere, ma i polmoni sani per battere la concorrenza interna.
Alla fine, insomma, lo 0-0 appare il risultato più giusto anche se rimane il rammarico che quando devi sbrigare una pratica a casa tua, piacerebbe sempre avere la pagella a pieni voti.
Nella terza giornata i bianconeri si recherranno in Umbria, ospiti della Ternana, chissà se sotto le cascate e i torrenti, i romagnoli sapranno dare una remata superiore di quella vista contro i lagunari per risalire la posizione di classifica? L'auspicio è questo, l'importante è quello di fornirsi quantomeno di salvagenti. 

Il Direttore editoriale - Foto L. Rega 
Cav. Augusto Costantini
Ultim'ora
CHI GIOCA
  Cesena (3-5-2): Fulignati; Perticone, Cascione, Scognamiglio;
L'UNICO COLPEVOLE LUGARESI
Dopo la pesantissima sconfitta del Cesena a Cittadella, gli Ultras bianconeri
CITTADELLA UNA DOPPIA IDENTITA'
Dopo la prima prestazione convincente, con la prima vittoria stagionale, il
Cesenalè - Direttore Editoriale Carlo Cav. Costantini
Direttore responsabile Maurizio Vigliani

Via Luciano Lama, 120 (Zona concessionarie) 47552 Cesena (Fc)
Tel. +39 0547/632258
E-mail: editorecostantini@gmail.com
TITANKA! Spa © 2013