loading...
Partita odierna
PRO VERCELLI - CESENA
Sabato 30/09/2017 ore 15.00
Prossima partita
CESENA - SPEZIA
Sabato 07/10/2017 ore 20.30
LE PAGELLE DI CESENA VENEZIA

LE PAGELLE DI CESENA VENEZIA

Stavolta non si può parlare di umiliazione, stavolta si è visto un passo avanti, piccolissimo, verso un futuro e un gioco migliore. Il Cesena ha ancora tanto da lavorare sulla qualità e l'efficacia della sua manovra, ma almeno non è stato surclassato da un avverario inferiore vero al Bari, ma che avrebbe potuto mettere i bianconeri in difficoltà.

Ecco le pagelle alle due squadre.

FULIGNATI 6,5: tavolta ha retto l'urto ed è riuscito con due buone parate a mantenere imbattuta la sua porta. Scenico nei suoi interventi, ma almeno efficace e va bene così.

PERICONE 6; Spinge poco sulle fasce, ma stavolta aveva clienti meno scomodi di quelli baresi ed è riuscito a non crollare

RIGIONE 6; Stava per commettere insieme ad un uo compagno di reparto, una frittata che sarebbe potuta costare cara al Cesena, ma per fortuna Fulignati si è messo ai fornelli e ha tolto le castagne dal fuoco con una buona parata.

SCOGNAMIGLIO 6,5: Il più intraprendente, anche nelle palle inattive. La sua presenza nell'aria di rigore altrui crea sempre scompiglio, scusate la scontata rima col cognome. Se mette su una maggiore precisione e un pizzico di stabilità difensiva in più, il Cesena ha trovato un buon giocatore.
 
DI NOIA 5,5: Non è riuscito a dare qualità alla manovra del Ceena troppo in orizzontale. 
E'parso anche un pò in difficoltà nei duelli a centrocampo, ma la sua gara non è stata completamente da buttare.

KUPISZ 6; L a corsa c'è, la tecnica pure perchè forna dei cross buoni. Eppure, non si capisce il perchè, viene messa in mostra solo ad intermittenza e di spioventi in aria o di dribbling agli avversari, da parte sua ce ne sono ben pochi. Forse gli manca quel pizzico di fiducia nelle sue doti.

LARIBI 6,5 ; Stavolta non è stato così disastroso, anzi ha tentato di non sfilacciare due reparti, centrocampo e attacco che erano troppo distanti. Purtroppo non gli è riuscito grnachè bene, ma almeno ha provato a regalare fantasia e giocate ai suoi. 

EGUELFI 5; Non ha giocato una brutta partita, però il gol che si è mangiato clamorosamente a porta quasi vuota è imperdonabile e non lo fa arrivare alla sufficienza

VITA 6; Ha estro e fantasia e sembra essere l'unico che possa risolvere le partite con qualche giocata. Ieri sera però è tato braccato a vista e le sue caviglie embravano un prosciutto messe nella bocca di un cane.  

GLIOZZI 6 ; E' vero fa pochissimo per renderi pericoloso davanti alla porta. C'è però da dire che se non gli arrivano i palloni non è olo colpa sua che non li va a cercare, ma anche della squadra che non glieli fa arrivare.

MONCINI 6; Sembra assurdo dare la sufficienza all'attacco del Ceena, ma il lavoro sporco e il sacrificio in campo premia anche queto giocatore, che ha provato a sgomitare e sbattersi e questo è andato ad influire sulla lucidità sotto porta e sui pochi palloni che ha ricevuto.

CACIA 5,5; E' ancora lontano dalla forma migliore e da uno come lui ci si aspetta molto molto di più.
Potrebbe essere il giocatore giusto fermare l'emorragia da gol del Cesena, ma deve essere servito adeguatamente, altrimenti diventa uno come tanti.

SBRISSA 6: Ha fatto poco, ma è entrato a 18 dalla fine. Forse sarebbe stato da mettere prima.

PANICO sv; Ha giocato solo gli ultimi minuti quindi non si può giudicare, ma sembra già aver perso il posto da titolare, ammettendo che questo fose mai stato suo.

CAMPLONE 5,5: Ci ha provato a mettere su qualcuno dalla panchina, ma ciò non ha prodotto effetti. Forse un cambio un pò tardivo per quel che riguarda Sbrissa, ma l'insufficienza non è per quello, ma per come gioca la sua squadra, cioè al momento male.


VENEZIA

RUSSO sv;  Andelkovic 6,5; Domizzi 6,5 ; Modolo 6, Zampano 5,5; Suciu 6; Falzerano 5; Del Grosso 5; Moreo 6; Zigoni 6; Bentivoglio 6,5; Vicario 6; Marsura 6; Signori sv
Inzaghi 6 

A cura di Giacomo Biondi
Cav. Augusto Costantini
Ultim'ora
CHI GIOCA
  Cesena (3-5-2): Fulignati; Perticone, Cascione, Scognamiglio;
L'UNICO COLPEVOLE LUGARESI
Dopo la pesantissima sconfitta del Cesena a Cittadella, gli Ultras bianconeri
CITTADELLA UNA DOPPIA IDENTITA'
Dopo la prima prestazione convincente, con la prima vittoria stagionale, il
Cesenalè - Direttore Editoriale Carlo Cav. Costantini
Direttore responsabile Maurizio Vigliani

Via Luciano Lama, 120 (Zona concessionarie) 47552 Cesena (Fc)
Tel. +39 0547/632258
E-mail: editorecostantini@gmail.com
TITANKA! Spa © 2013